sabato 2 marzo 2013

Una piccola nota a margine senza ironia - tag 'schifezze'

(il tempo passa per tutti e di ognuno lascia un ricordo)

Si legge oggi sui giornali:
'Berlusconi mi ha corrotto con 3 milioni di euro per sabotare il governo Prodi - De Gregorio confessa. Indagato l'ex premier'.

De Gregorio, a quel tempo esponente dell'Italia dei Valori, era presidente della Commissione Difesa e il suo voto era indispensabile per tenere in piedi la maggioranza di centrosinistra. De Gregorio ha anche aggiunto ai magistrati di aver rifiutato un'offerta di candidatura fattagli dal Pdl il 19 dicembre scorso.
Pare che la confessione risalga a qualche tempo fa.
Berlusconi dovrà essere interrogato il prossimo martedì 5 marzo in qualità di indagato.

Leggo un altro titolo di giornale: 'Il Pdl insorge e pensa alla piazza contro i Pm'.
Alfano annuncia 'una grande manifestazione di piazza a difesa della sovranità del popolo, della libertà e della democrazia italiana'.
WOW, che forza !!!
Contro chi vogliono manifestare?
Contro la magistratura, perchè ha atteso che terminasse la campagna elettorale?
Contro Berlusconi che con il suo comportamento compradorio avrebbe infangato anche il Pdl?
Contro se stessi?
Ecco un'altra testimonianza del fatto che non basta prendere voti per essere grandi.

Caro Angelino Alfano, ex ministro di grazia e giustizia ed oggi tuttofare su commissione della premiata compagnia di giro, scenda dal seggiolone e si metta le braghette lunghe. E dimostri che financo lei ha la possibilità di crescere.
Se può naturalmente, se può.
Ma si sforzi un po', il tempo passa per tutti e di ognuno lascia un ricordo.

(Lanfranco Scalvenzi)